News » Commendatore Franco Dragone.

Commendatore Franco Dragone.

Franco Dragone insignito dell'onorificenza di Commendatore dell'Ordine al Merito della Repubblica ItalianaFranco Dragone insignito dell'onorificenza di Commendatore dell'Ordine al Merito della Repubblica ItalianaFranco Dragone insignito dell'onorificenza di Commendatore dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana

12.12.2012

Lunedì 3 dicembre 2012, in occasione di un ricevimento tenuto presso l'Ambasciata italiana a Bruxelles, l'ambasciatore d'Italia, Roberto Bettarini, ha consegnato al cairanese Franco Dragone l'onorificenza di Commendatore dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana conferita dal Presidente Giorgio Napolitano.

L'Italia e il nostro paese non hanno mai abbandonato Franco Dragone, come testimoniano le sue parole: «Un giorno nel mio paesino di Cairano, arroccato su una collina della Campania, la nebbia divenne così densa che gli abitanti la confusero con il mare, e imbarcati su delle spianatoie – arche di Noé di fortuna – intrapresero un lungo viaggio alla fine del quale arrivarono a La Louvière». Un'immagine piena di poesia per evocare una realtà difficile che negli anni '60 portò molti nostri connazionali a emigrare verso le miniere del Belgio.

La padronanza della commedia dell'arte che Franco Dragone ha esportato in Canada, aprendo le porte alla sua avventura al Cirque du Soleil, è una delle motivazioni all'origine di questo magnifico tributo.

Las Vegas, Macao, la Cina continentale e presto il Medio Oriente, l'Asia e l'Europa con nuovi straordinari progetti sono i luoghi contaminati dal genio creativo del nostro compaesano, l'Italia e Cairano però rimangono un punto fermo per Franco.

«L’onorificenza concessa dal Presidente della Repubblica è una testimonianza al talento artistico, allo spirito imprenditoriale ed alla capacità di stupire con un piccolo gesto o una grande innovazione scenica di Franco Dragone. Un omaggio a quei tratti salienti della sua italianità che Dragone mette in ogni spettacolo e che porta con sé in giro per il mondo». E’ quanto commentato dall’Ambasciatore d’Italia, Roberto Bettarini.

Non ci resta che esprimere le nostre più sentite congratulazioni al nostro compaesano Franco.