News » Nuove idee per il 7x 2012.

Nuove idee per il 7x 2012.

Riunione lancio della quarta edizione di Cairano 7x – Foto di Mariano Di CeciliaRiunione lancio della quarta edizione di Cairano 7x – Foto di Mariano Di CeciliaRiunione lancio della quarta edizione di Cairano 7x – Foto di Mariano Di CeciliaRiunione lancio della quarta edizione di Cairano 7x – Foto di Mariano Di CeciliaRiunione lancio della quarta edizione di Cairano 7x – Foto di Mariano Di CeciliaRiunione lancio della quarta edizione di Cairano 7x – Foto di Mariano Di Cecilia

19.03.2012

Domenica 16 marzo, presso la Sala Carissanum, si è tenuta la riunione lancio della quarta edizione di Cairano 7x. L’incontro, promosso dalla Pro Loco Cairano, è riuscito a coinvolgere la popolazione cairanese e tutti coloro che hanno intenzione di partecipare e contribuire attivamente alla manifestazione.

Ad avviare il dibattito è stato il neo presidente della Pro Loco, Gerardo Marziello, che ha invitato i cittadini esprimere le loro idee e che ha espresso la volontà di fare una ristorazione a chilometri zero per poter promuovere i prodotti tipici del posto.

Alla riunione non potevano mancare i protagonisti delle passate edizioni:
l’architetto Angelo Verderosa, ha illustrato la sua proposta per la continuazione del progetto “Borgo Giardino”;
il direttore Dario Bavaro, porterà avanti insieme ai cairanesi il progetto “Teatro Azione”;
il professore Antonio Vespucci, ha illustrato il progetto “Adotta un paese” dell’Istituto d’Arte di Calitri che vede quest’anno l’adozione proprio di Cairano. 

Interessanti idee sono poi venute dai molti presenti. Il recupero della tradizione vinicola locale, attraverso anche l’utilizzo della zona delle cantine definita “la Via del vino”. La promozione dei prodotti tipici con il loro utilizzo preponderante per la ristorazione di questa edizione. Il rilancio della "Festa dell’Aria" con grandi novità. Esibizioni di giovani ed emergenti gruppi di musicisti locali, con l’obiettivo di fare intrattenimento e promozione della storia locale Presentazione di mostre di pittura di artisti affermati a livello nazionale e internazionale. Mostre fotografiche, su tutte quella avanzata da Antonio Luongo, che vorrebbe esibire foto inedite delle passate edizioni.

La riunione, infine, ha visto la partecipazione del regista Gaetano Russo, che sta iniziando le riprese di un interessante film-documentario tra i territori pugliesi, lucani, campani e calabri e che vedrebbe una delle sue tappe proprio a Cairano. Infatti, lo stesso ha esortato i presenti ed i cairanesi tutti a contribuire per l’indicazione di zone caratteristiche, di storie locali e non ha escluso, per chi fosse interessato, la possibilità di una partecipazione all’interno del film.

Quindi, l’incontro ha raggiunto sicuramente il suo obiettivo, grazie al gran numero di idee e proposte. Ora verranno valutate, arricchite, integrate e realizzate per Cairano 7x 2012, sempre con il fine di promuovere il territorio, la bellezza, l’arte, la cultura e le tradizioni locali.